Dr Commodore
LIVE

Carte prepagate per acquisti online, quale prendere?

Cambiano le merci vendute e cambiano anche i metodi di acquisto: ai giorni nostri l’e-commerce è diffusissimo. Ma come lo shopping cambia anche i metodi di pagamento cambiano, e noi di drcommodore abbiamo deciso di dirvi quali sono le migliori carte prepagate per gli acquisti online.

Quello che si cerca è sempre sicurezza e bassi costi di gestione della carta: sarebbe bello non essere fregati dal truffatore di turno o non dover pagare un occhio della testa per mantenere la carta.

Per la sicurezza ci si può sicuramente affidare all’amatissimo PayPal:

La carta PayPal nasce da una collaborazione con Lottomatica, ed è una delle contactless più sicure. L’altro punto a favore di questa tessera è il fatto che è non ha costi di gestione, dopo i 10 euro per avere la carta fisica non bisogna più sborsare per il mantenimento. La “sfortuna” della carta Paypal è però il fatto di non avere tanti punti di ricarica (Ovviamente dipende dalla zona) e il non essere sicura al 100% per i venditori: questa tessera garantisce infatti più sicurezza al compratore che al venditore.

Può contenere un massimo di 10000 euro, con una spesa giornaliera possibile di 500 euro,utilizzando il circuito mastercard. È possibile aumentare il tetto massimo, e soprattutto aggiungere l’IBAN con una piccola evoluzione della tessera.

PostePay (Evolution):

Non può mancare la più classica e utile tra le carte. La postepay è la carta più usata in Italia, è utilizzabile nella maggior parte del mondo, ed è facilmente ricaricabile da tabaccaio al prezzo di 2 euro, o in posta al prezzo di 1.10€. Il costo di attivazione è di 5 euro e non ha costi di gestione, a meno che non sia la Evolution, in quel caso ci son 10 euro di canone annuo. La postepay standard ha un plafond di 3000 euro, mentre l’evolution di 30000 (3000 e 3500 il tetto di spesa massima giornaliera). Utilizza un circuito Visa ed è sia contactless che non in base al modello, ed è associabile a paypal.

Hype:

Questa nuova carta (nuova perché uscita da relativamente poco) è offerta da Banca Sella. Ci sono due tipi di carte prepagate Hype: start e Plus, entrambe sono dotate di IBAN. La versione base ha un plafond di 2500, mentre la versione Plus 20000€. Il punto di forza di queste due carte è il fatto di non avere costi di gestione: il rilascio è gratis per entrambe e il canone annuale è gratis per la prima, mentre la seconda ha un canone fisso di 12€ l’anno. La spesa massima possibile è di 5000 al giorno, mentre il limite di prelievo è di 250 euro giornalieri, mentre la Plus ha un prelievo massimo di 1000€ al giorno. Non è possibile ricaricarla in una sede fisica, ma solo online. Non hanno inoltre commissioni per prelievi. Sono entrambe contactless e utilizzano un circuito mastercard. Sono carte perfette per minorenni in quanto intestabili anche a loro, ed è possibile (come tutte le carte) associarle ad un conto paypal, per avere la sicurezza sull’utilizzo.

.

ViaBuy:

Lacarta ViaBuy è quella più flessibile in termini di numeri. Ha infati un plafond di 50000 euro con un massimo prelevabile e spendibile di 2400€ al giorno. Il costo annuale è di 19.90€, mentre il costo per averla è di 69.90€. È contactless, e a differenza di altre prepagate ha l’Iban (ma non è associata a nessun conto corrente). Non ci sono modi difficili per ottenerla: Bisognerà solo essere maggiorenni e residenti nell’UE. Essendo dotata di Iban è abilitata a ricevere e inviare bonifici SEPA senza problemi.

PostePay Twin: Le postepay twin sono due carte PostePay uguali, una differenzia dall’altra per il fatto che è anonima. Essendo anonima ha un plafond e dei limiti di utilizzo diversi: 1000 euro di plafond, 2500 euro massimi ricaricabili, fino ad un massimo prelevabile di 1000 euro all’anno (ampliabili se aggiornati alla versione Evolution). Può essere utilizzata per pagamenti online e non. Quella non anonima delle due segue le stesse “regole” di PostePay classica. Può successivamente essere trasformata in una postepay normale, utilizza un circuito Visa ed il costo per ottenerle è di 8 euro per averle entrambe.

Hai dei suggerimenti? Commenta e facci sapere se la lista è ampliabile!

Articoli correlati

Dr Commodore

Dr Commodore

Sono Dr Commodore, servono altre presentazioni?

Condividi