fbpx
Tech

FocusMe: ecco come eliminare le distrazioni con un click

Sono le 15:40 e Facebook, YouTube, Steam e tutte le altre distrazioni di cui ho voluto privarmi in virtù della produttività sono bloccati. Di cosa sto parlando? Seguimi in questa lettura, caro amico commodoriano, se anche tu hai la sensazione di non spendere nella maniera più ottimale il tuo tempo davanti al PC.

Riusciamo veramente a spendere nel modo migliore il nostro tempo? Mi è capitato spesso di pormi questo quesito per certi versi esistenziale e a discapito di particolari riflessioni filosofiche, che lascio al buon vecchio Seneca (cui il tema del tempo era piuttosto caro), penso proprio che sì, il controllo del nostro tempo non può che essere una nostra responsabilità ed impiegarlo al meglio, in un mondo iperconnesso fatto di notifiche e social network, non sempre è così scontato.

Vi è mai capitato di avvertire la mancanza di uno strumento che vi aiuti nell’organizzazione del lavoro, permettendovi di gestire ed ottimizzare la vostra produttività? Io sì, e proprio per questo motivo sono incappato in questo programma, di cui sono rimasto estremamente soddisfatto: vi presento FocusMe.

FocusMe: Di cosa si tratta?

Qualsiasi cosa faremo al PC ci sarà sempre qualcosa pronto a distrarci. Devi lavorare ma arriva quella notifica, all’improvviso, e non sai nemmeno tu come finisci davanti ai meme di Dr.Commodore. Un’ottima pagina, nulla da dire, ma sai benissimo che “c’è un tempo per ogni cosa”, ed ora magari dovresti rimanere concentrato.

FocusMe ci permette di pianificare dei profili di lavoro in base alle nostre necessità. Potremo bloccare qualsiasi programma e sito web, impostare a che orario vogliamo si attivi il nostro profilo e per quale periodo di tempo. Potremo benissimo renderlo il nostro manager della produttività, impostandolo al meglio per allontanare da noi ogni possibile distrazione dal nostro lavoro.

Ecco come si presenta la schermata principale, dove abbiamo una panoramica di tutti i profili impostati:

Come possiamo vedere, il profilo “Studio” è attualmente in esecuzione, per cui sono in questo momento bloccati 34 siti, 9 applicazioni sul mio PC. Qualora accedessi ad uno di quei siti nella lista nera, da qualsiasi browser, la mia scheda verrebbe chiusa. Lo possibilità di personalizzazione sono molteplici: è possibile impostare un numero limitato di pause e deciderne la durata, mentre in caso di emergenza tutti i profili sono disattivabili tramite una password (che se vorremo potrà essere randomica e del numero di caratteri che vogliamo).

Cercando nelle impostazioni del programma, potremo rendere FocusMe immune al task manager e anche alla disinstallazione. Queste impostazioni lo rendono dunque anche un perfetto “Tutor” con cui porre vincoli di ogni tipo in computer aziendali oppure al portatile dei giovanissimi, salvaguardando i più piccoli di pericoli dell’internet.

FocusMe tiene anche traccia delle applicazioni lanciate e dei siti visitati, con un grafico a torta, nelle schede “Application Activity” e “Website Activity“, permettendoci di avere una panoramica del tempo speso e del numero di lanci effettuati. Potremo dunque monitorare le nostre abitudini da internauti, e modificarle di conseguenza intervenendo con efficacia.

Personalmente ho trovato questo programma affidabile ed efficace. Per quanto abbia un’interfaccia semplice non ho avuto difficoltà a districarmi tra le impostazioni, mentre per quanto riguarda gli aggiornamenti, questi sono costanti ed il servizio clienti risponde prontamente tramite e-mail.

E’ possibile provare la versione trial di FocusMe a questo indirizzo, mentre per quanto riguarda i prezzi, il programma è disponibile sia in abbonamento che in licenza permanente. Quest’ultima ha un costo a mio avviso non accessibile a tutti, ma attendendo l’offerta giusta (i prezzi vanno spesso in promozione) consiglio caldamente l’acquisto della licenza permanente.

Io la presi 2 anni fa in promozione natalizia, e sono molto soddisfatto dell’acquisto. Pensate che un programma del genere possa fare al caso vostro?

Commenta qui sotto se vuoi conoscere le alternative gratuite (seppur a mio avviso meno efficienti) e anche quelle per smarphone.

Facebook Comments

Stefan Tiron

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Appassionato di scrittura creativa, tecnologia, marketing, metto a disposizione le mie conoscenze per fare mia la vostra passione.