fbpx
Breaking News News Pc Ps4 Videogames Xbox One

Metal Gear Survive – Niente casse premio né meccanismi pay-to-win

Metal Gear Survive avrà comunque bisogno di una connessione a internet sempre attiva.

Secondo Yuji Korekado, producer di Metal Gear Survive, il gioco non conterrà né casse premio né meccanismi pay-to-win. Belle parole, ma che non eliminano l’obbligo di connessione a internet per giocare al nuovo titolo. Oltre questa informazione, Koredako ha rilasciato diverse dichiarazioni:

 Fan e i giocatori hanno pensato che Metal Gear Survive fosse un nuovo episodio della serie Metal Gear, e mi spiace si sia creata della confusione al riguardo.

Il producer continua a ribadire che Metal Gear Survive è uno spin-off della saga di Hideo Kojima. Inoltre ha parlato della campagna del titolo:

Nella parte iniziale della campagna vi muoverete in una zona di dimensioni ridotte, che ruota attorno al campo base, ma andando avanti nel gioco potrete esplorare aree sempre più grandi. Man mano che lo scenario esplorabile diventerà più grande, però, cominceranno a comparire missioni principali e secondarie.

Il gioco conterrà ugualmente microtransizioni, ma verranno utilizzate esclusivamente per l’acquisto di accessori sulla falsa riga di Metal Gear Online, o per campi base come in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Metal Gear Survive sarà disponibile a partire dal 22 febbraio 2018 per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Continuate a seguirci su drcommodore.it, e non dimenticatevi di passare nel nostro canale Telegram ufficiale o su Discord per parlare con noi. Naturalmente non perderti i nostri video e le nostre dirette su YouTube!

 

Facebook Comments

Simone Mascia

Incantato sin da bambino dall'Arte Videoludica, oggi studia Scienze della Comunicazione e scrive analizzando l'industria. Il suo obiettivo è migliorarsi ogni giorno per offrire un'informazione chiara e concisa, sperando che il suo forte sentimento per questa arte venga recepito da tutti.