fbpx
Breaking News News Videogames

Quantic Dream replica alle gravi accuse mosse da ex dipendenti

Quantic Dream

Negli ultimi giorni alcune ex dipendenti di Quantic Dream hanno mosso pesanti accuse contro la software house francese, autrice di Heavy Rain, Beyond Two Souls e dell’imminente Detroit Become Human, in quanto all’interno dei loro studi si sarebbero verificati spiacevoli episodi di stampo sessista ed omofobo.

La risposta di Quantic Dream non si è fatta attendere; Da poche ore infatti l’azienda ha rilasciato un comunicato ufficiale sul suo canale Twitter, che riportiamo qui di seguito:

“Alcuni articoli pubblicati oggi sollevano accuse nei confronti di Quantic Dream, dei suoi dirigenti e dipendenti. Neghiamo categoricamente queste affermazioni. Quantic Dream ha già avviato azioni legali alcuni mesi fa e ne seguiranno altre.

Invitiamo le persone interessate a leggere le risposte dei nostri consulenti e della commissione per la salute e la sicurezza alle domande inviate dai giornalisti prima della pubblicazione. Pratiche o condotte scorrette non hanno spazio in Quantic Dream. Abbiamo preso seriamente queste lamentele e lo faremo sempre. Per noi ogni singola persona che lavora in Quantic Dream è importante. È fondamentale mantenere un luogo di lavoro sicuro che ci permetta di incanalare le energie nella nostra comune passione per la creazione di videogiochi”

Questo invece il tweet originale della software house

Cosa pensate di questa spiacevole situazione? Fatecelo sapere e ricordatevi di seguirci su YoutubeTelegram e di raggiungerci sul nostro server Discord!

Restate su DrCommodore per altri contenuti e seguiteci sui nostri account Facebook ed Instagram!

Facebook Comments

L'autore

Carlo D'Alise

Videogiocatore dagli indimenticabili tempi dello SNES. Praticante avvocato nel tempo libero, appassionato in particolare di Action, Soulslike ed RPG, ma in generale del videogioco in (quasi) tutte le sue declinazioni. Sono ad un panino dall'obesità.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!