fbpx
Film/Serie Tv

Future Man – I videogiochi salveranno il mondo

E se i videogiochi non fossero finzione ma una prova di reclutamento soldati per salvare il mondo?
È così che i videogiochi diventano il tema centrale della nuova serie comedy fantascientifica targata Hulu, che arriva giusto in tempo se consideriamo le ultime discusse notizie sugli e-Sports. Creata da Kyle Hunter e Ariel Shaffir e ideata da Rogen e Evan Goldberg (produttori di film come Sausage Party, This Is The End, Strafumati e Cattivi Vicini) l’intera stagione (13 episodi da 30 minuti l’uno) è stata rilasciata il 14 novembre 2017, sulla piattaforma streaming Hulu (non disponibile in Italia).

Cerchiamo di capire chi è Future Man: Josh Futturman (interpretato da Josh Hutcherson) è un giovane che lavora come inserviente in un laboratorio dove viene ricercata una cura per l’herpes (progetto che si rivelerà essere la rovina della razza umana). Nella vita non ha né obiettivi né vita sociale ma, una grandissima passione per i videogiochi, in particolare Biotic Wars, gioco reputato da tutti impossibile. La vita del giovane, però, viene stravolta dal momento in cui riesce per la prima volta a terminare il videogioco; i personaggi di Biotic Wars (Tiger interpretata da Eliza Coupe e Wolf interpretato da Derek Wilson), infatti, improvvisamente si ritrovano di fronte a lui e lo invitano a seguirli per un’unica missione, salvare la razza umana.

Future Man rispecchia molto il genere da commedia (nessuna risata di sottofondo), ma nonostante ciò è molto curata: lo stesso produttore, Ben Karlin, ha affermato di aver trattato il tema dei viaggi nel tempo nel modo più serio e corretto possibile. Sono stati letti diversi libri proprio sui viaggi nel tempo, in modo da renderlo un vero  e proprio spettacolo di fantascienza, rispettando tutte le regole ed evitando errori o buchi di trama. Replica inoltre, dicendo:

“La cosa più importante era cercare di trattare il viaggio nel tempo con la massima serietà possibile perché se non ti importa delle regole, non c’è motivo per cui il pubblico debba preoccuparsi delle regole”.

Tiger (Eliza Coupe)

Ma la parte davvero interessante sono i riferimenti a vari film come L’ultimo Starfighter, Terminator e Ritorno al futuro; gli stessi creatori, Kyle e Ariel, hanno voluto che fosse così, non solo per omaggiare il genere fantascientifico ma anche per dare una conoscenza al giovane Josh di tutto quello avvenuto prima.  Però manca ancora la parte più importante di questo genere, la comicità: questo aspetto arriva dal team che ha creato Sausage Party. Insieme ai produttori, Seth Rogen ed Evan Goldberg, Karlin, Hunter e Shaffir si sono spinti molto su quello che è la parte comica di questa serie, tant’è inizialmente erano preoccupati che Hulu non avesse mai accettato una tale comicità, ma si son ricreduti, poiché hanno avuto l’approvazione e una spinta per dare ancora di più.

Questa serie però non è soltanto comicità: ci sono molti aspetti e vicende che mostrano come il mondo in un futuro prossimo potrebbe cambiare, come il modo di pensare e vedere di un uomo potrebbe cambiare, aspetto che fa pensare molto. Lo stesso Josh cerca di fermare i suoi due nuovi amici, che cercano continuamente di attaccare briga e uccidere chiunque gli passi davanti; gli stessi che non sanno cosa sia un neonato, perché non ne hanno mai visto uno.

Wolf (Derek Wilson)

Nel complesso, considerando che siamo dinanzi ad una serie comedy, è davvero ben fatta. C’è molta azione e ci sono molti combattimenti ma non stancano, poiché oltre ad essere resi bene, hanno sempre quella parte divertente. Forse gli autori hanno esagerato nell’utilizzo della parola “pene”, detta molto spesso. Concludendo, la comicità sicuramente non manca, la trama si sviluppa bene e i personaggi hanno una loro evoluzione.

 

Di seguito il trailer ufficiale di Future Man

Facebook Comments
  • 7.5/10
    Voto - 7.5/10
7.5/10

Considerazioni finali

Sicuramente una serie nel suo genere da non sottovalutare, una sorpresa dato il lavoro che è stato fatto. Inoltre non bisogna sottovalutare il team che c’è dietro. Probabilmente una delle serie comedy che più ho apprezzato.

L'autore

Luca Martorana

Alla ricerca di una posizione che lo soddisfi, è un grande appassionato di tecnologia, videogiochi, serie TV e musica pop/new age. Ama gli animali e pratica danza fin dai primi anni d'età.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!